Cosa non sai di Me…

 

Dentro Ognuno di Noi
si Nasconde un Lato Oscuro
che Cerchiamo di Tenere Segregato in una Gabbia
alla quale Abbiamo apposto un Lucchetto
la cui Chiave Teniamo Nascosta
nell’Angolo più Recondito della Nostra Anima…

Ma ci sono Momenti in cui quel Lucchetto
si Rompe come per un Incantesimo Malefico
e quella Gabbia si Apre
Permettendo alla Bestia di Venir Fuori
e Prender il Sopravvento
sul Nostro Lato Buono…

Ed allora Feriamo…
Ci Aizziamo contro Coloro
che Hanno Scalfito il Nostro Schermo…
In un Impeto di Rabbia
Sfoghiamo tutto il Dolore che ci logora dentro…
lo Sputiamo senza Ritegno…
Avveleniamo Parole
Rivolte a Coloro
che Hanno l’Unica Colpa
di Esser Incappati sulla Nostra Strada
e di non Averne più Desiderato Uscirne…

Quando l’Animale torna a Cuccia
Ci Rendiamo conto del Male Apportato…
Versiamo Lacrime di Coccodrillo
e Chiediamo Perdono…
Facciamo un giro in più a quel Lucchetto
e Vorremmo Sparire…
Restare Incagliati
come un’Ancora in fondo al Mare…

Ma Siamo troppo Orgogliosi
per Chiedere Scusa…
e poi a che servirebbe?

Meglio lasciar tutto come sta…
in fondo è meglio così…
ormai la Bestia è in Agguato…
Pronta a Spaccare quelle Sbarre
al Minimo Errore…
al Minimo Fiuto
di quell’ Odore che ormai
non Sente più Suo…

E’ Difficile Controllarla…
fa parte di Me…

E’ ME

 

57 pensieri su “Cosa non sai di Me…

  1. Un saluto, all’abitante del faró, ultimamente purtroppo il tempo e poco e non rieco a fare tutto quello che vorrei, ma un salutine non poteva mancare, ciao Lumil 🙂

    • Ma quante cose devi fare ancora???’ ma sai che proprio ieri sera io e ludovica parlavamo di te e ci chiedevamo che fine avesse fatto l’apecar…. devo dire che sei il miglior naufrago assenteista mai approdato su questa isola.. però Lumil ti vuole un gran bene ed è sempre felice di leggerti …. un abbraccione cosmico e grazie x il saluto ….

  2. e rieccomi…sono tornato dalla Tedeschia
    (non fraintendete, la bella Ludovica non c’entra niente…peccato 🙂 )
    dopo tante ore di auto, un po’ di freddo e tanta stanchezza…
    https://www.youtube.com/watch?v=wTC-q1d1BWs
    Nel frattempo vi siete mangiati tutta la torta
    (a proposito…auguri Under 🙂 🙂 🙂 )
    https://www.youtube.com/watch?v=swRI5vnwoBg
    Le chiocciole sono scappate tutte 🙂
    https://www.youtube.com/watch?v=RmPzc1xLmmQ
    e io che speravo di mangiarne qualcuna 🙂 🙂 🙂
    Bollite in acqua e aceto
    infarinate poi fritte in olio bollente (come le faceva mia mamma)
    una prelibatezza
    ma prima dovevano essere “spurgate” per 4/5 giorni
    altrimenti altro che cioccalata (vi risparmio in video 🙂 )
    Un abbraccione Lumil 🙂
    Hai visto? è tornato il sole 🙂 🙂 🙂
    Baciooooo****

    • E finalmenteeeeeee sei arrivato…
      ovviamente in ritardo x la torta e in ritardo x aiutarmi nella ricerca della chiocciole fuggite…
      guarda … voglio farti una confessione… alla fine sono felice che siano scappate… perchè è impossibile mangiare quelle cose bavose… madò che schifo!!!
      INFARINATE E FRITTE??? MA COME SI FA A MANGIARE QUEI COSI …
      Vabbè…vado a vedere la corsa delle lumache …e tu nel frattempo vedi di non battere la fiacca ho voglia di leggerti in nuovo post …
      Un bacione tutto x Te e io torno a litigare con questa cavolo di adsl… grrrr che rabbia!!!!!

  3. Aaaaaaa ciccia lo potevi dire prima che è un problema di chiavi e lucchetti….caspita quando qualcuno ti fa aprire quel lucchetto il primo che incontri per la strada sono io….e cacchio almeno dimmi dove lo tieni quel lucchetto che provo io a infilare la chiave e chiuderlo o al piu’ mi sposto nell’altro lato….(sempre se si trova in un luogo che qui si possa dire…) ^_______^ ….buondì a te….

    • E’ arrivaTO IL FABBRO…
      SENTI CICCIO… UN CE PROVÀ …
      la bestia MOZZICA in questo periodo quindi x il tuo bene ti consiglierei di CAMBIARE MESTIEREEEEEE!!!
      cmq noto che la vecchiaia ti ha danneggiato il cristallino ehehehehh!!!
      Il Lucchetto è ben visibile ed è sulla caviglia… è s empre stato lì… è inutile che lo cerchi altrove….
      Senti Indiana Jones… quando hai finito di cercare il lucchetto perduto me lo fai un sorriso???

      • Ciccia….dillo al tuo rospo preferito perchè la bestia MOZZICA in questo periodo….problemi a cadenza “regolare” (o almeno si spera che lo siano…..ihihihih). Per il sorriso, tu sai che con me nn manca mai quello…..kisss

  4. UNDERRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR!!!!
    OMMIODDIO QUASI DIMENTICAVO DI FARTI GLI AUGURI E SONO PURE IN RITARDO….
    ( ma come si dice : meglio tardi che mai… e poi da una amica ” ritardata ” mica ti potevi aspettare la puntualità…)
    EH SI!!! caro mio… NON SONO ASSOLUTAMENTE DA SPOSARE …
    SAREI UNA MOGLIE DISTRATTA … STRONZA E PURE PUNGENTE ….
    MA X LA TUA FESTA ….
    LA TUA AMICA LUMIL NON POTEVA CHE PREPARARTI UNA BELLA TORTA AL CIOCCOLATO CON MOUSSE AL CAFFÈ…
    ALMENO COSÌ HO ESTINTO IL DEBITO E POSSO FINALMENTE RIFIUTARE IL TUO INVITO EHEHEHHEEH!!!
    AUGURISSIMI UNDER

    CHE SIA X TE UN COMPLEANNO DA FAVOLA … CHE TI PORTI IL BUON UMORE E TANTE Racchiette DA TRASFORMARE in ROSPETTE …
    UN BACIONE IMMENSO

  5. In molti purtroppo non siamo consapevoli, di avere anche un lato oscuro che influenza e determina la nostra personalità, e azioni. Ci limitiamo a giustificare il tutto, come un semplice e spontaneo momento di rabbia interiore.

    • Già…. non tutti hanno la consapevolezza di essere ombra e luce e non tutti prendono coscienza che non si può ignorare l’altra metà nascosta dentro di noi…se solo fossimo capaci di integrare le due facce probabilmente nn ci limiteremo a giustificare come giustamente hai detto tu … ma potremmo sentirci davvero liberi di esprimerci come realmente siamo…. perchè solo accettando e inglobando le due parti ( ombra e luce ) solo allora possiamo davvero godere della nostra personalità… io spero un giorno di essere in grado di riuscire a dominare la bestia che c’è dentro di me e ad essere quella lumil luminosa capace di gestire se stessa e tutte le ” difficoltà” che incontrerà sul suo cammino….

      Ehm quasi mi scordavo di fare la brava padrona di casa … BENVENUTO FANTOMAS ricordati che CHI approda su questa isola deve pagare dazio…( la cifra ti verrà comunicata dal mio legale sempre se ne trovo uno ahahhahaahah)

      Grazie x avermi lasciato un pensiero

    • ahahahahhahahhahah!!!! ti giuro che sto morendo dal ridere …. ti avevo confidato un segreto … e mo lo sa tutta Europa che a lumil oltre che alla BESTIA GLI SCAPPANO PURE LE CHIOCCIOLE AHAHHAHAHAH…. guarda colta dal panico del momento ho fatto un solo ed unico errore … quello di non fotografare la loro tentata evasione… la pubblicazione della foto avrebbe sicuramente dato spazio ad un vero e proprio scambio di battute ai mei danni qui nel blog….

      cmq caro Mario nn ho guadagnato nulla SAPPILO!!! questa nuova attività mi ha fatto solo sklerare … tre sere a raccogliere chiocciole ( sia fuori che dentro casa) nella vana speranza di arricchirmi e l’acquirente che mi aveva promesso una cifra da capogiro ( in tempo di crisi un si butta via nulla manco 10 centesimi ) insomma prima mi promette il pagamento in contanti x ogni singola chiocciola e poi decide di mangiarsele senza darmi il becco di un quattrino… motivazione : il mercato nn prevede più il pagamento sul singolo pezzo ma sulla quantità…. poi se qualcuno mormora che lumil è impossessata da una bestia un motivo ci sarà…
      il povero acquirente ancora non lo sa ma ha i giorni contati…. ed è bene che chieda asilo politico perchè Lumil se lo becca sto giro se lo mangna ……..

      ( Mario che figuracce mi fai fare ahahahhahahahahah)

  6. Sarà forse che i miei anni mi tengono fuori dai giochi, ma la Lumil strega-bestia, ecc. non mi fa paura. Forse non mi fanno paura le Bestie, anche perché ne tengo dentro una ma talmente legata che non le riesce mai di venir fuori, anche se qualche volta ci vorrebbe. Altre bestie ci sono ma sono delle bestioline, che saltano fuori ogni tanto ma non fanno male a nessuno, forse un poco a me, ma neanche tanto…
    Un bacino alla tua bella bestiolina….

    • Caro Renato !!! La mia bestiolina al momento ancora circola libera e senza controllo… solo dopo aver letto con un sorrriso il tuo commento ho deciso che forse è l’ora di rimetterla in gabbia… e non credere sai che la Lumil bestiolina sia così mansueta … anche se è una formichina ti assicuro che quando s’inkazza di casini ne combina e pure tantissimi… credimi…è impossibile domarla …
      Cmq hai ragione … in fondo la mia bestia è incapace di fare del male a qualcuno …
      lei se la prende solo con gli oggetti che gli sono + cari e quelli ti assicuro che se li sbrana …
      con le persone solo qualche volta perde le staffe ma in quel caso ringhia e basta … e dopo ??? beh dopo piange le sue lacrimucce di coccodrillo… si tormenta con i sensi di colpa e resta indecisa sul da farsi…
      Chiedere scusa è sicuramente la cosa migliore da fare ..e x la bestiolina in oggetto nn è un problema anche xhè trovo questa parolina magica … è davvero un bel gesto di civiltà ma al tempo stesso LUMIL rimane cmq una persona un pochino troppo orgogliosa…

      Ok adesso mi prendo il mio bacetto e torno a fare la brava bambina … Grazie di cuore Renato un abbraccio affettuoso tutto x te e a presto

        • la bestiolina stasera è tranquilla… è rilassata è… impegnata a sbranare il pc …
          tu Renato dici che hai problemi con i commenti… IO HO PROBLEMI CON ALICE… nn so cosa sia successo ma nn riesco a caricare le pagine… grrrrrrrrr!!!
          Vabbè ma torniamo a Noi….
          come ti ho già detto non so perchè tu non riesca a visualizzare i commenti … cmq mi raccomando nn darti x vinto… Lumil sta passando un periodo SCONSOLATO e ha bisogno anche del tuo affetto…. Grazie renato un abbraccione anche da parte mia….

  7. …quindi se un “qualcuno” o un “qualcosa” allenta le catene o allarga le sbarre della gabbia della “BESTiA limul”, un malcapiatato (me, per es.) che si trova sull’Isola sbagliata nel momento sbagliato viene abboffato di improperi e maledizioni (e magari qualche tortorata)…??? no, no e poi ancora NO… non lo credo: non esiste una LIMUL, ma una LUMIL che talvolta si può GIUSTAMENTE inkazzare !! lumil è così leggera (quasi eterea) che se prova a schiacciare uno scarafaggio, questo se La porta in giro come fosse un ponny….e se Le “salta la mosca al naso” l’unica cosa che può capitare è che diventi strabica…
    KLIK

    • Ahahahahah!!! ma noooooooooooo!!! ma fico come puoi pensare che io … e dico IO ..possa infierire sui i miei a dorati naufraghi TUTTI… non potrei mai ricoprirli di IMPROPERI ma consiglierei cmq ad ognuno di voi di fornirsi di completi protettivi ANTISSOMMOSSA… la bestia potrebbe essere in agguato e nn sempre si manifesta a parole ma lei… la limul_Lumil… preferisce il lancio dell’oggetto…. è una sua specialità…e difficilmente manca il bersaglio…
      X il turpiloquio invece è un pochino più delicata …. se la prende solo con la sua amata Maremma… e devo dire che anche in quel caso usa termini che sono più vezzeggiativi che altro… Vuoi un esempio??? in genere esorta così:

      “maremma bonina ma è mai possibile che tu debba sempre venire a rompere le palline a ME??? ma dico ce ne saranno di bischeretti in giro no !? o che ti sto simpatica solo io …. OVVIA !!! ORA TE TU ( e te tu in quel di Follonica si dice sappiatelo!!! ) e MI FAI DI MOLTO INKAZZARE VA BENE???

      x poi finire in un crescendo tutto in romano che fa + o meno così :

      ahòòòòò!!! ma vaffank…. te l’ha detto mai nessuno??? MORTACCI TUAAAAA!!!…

      Come vedi la mia bestia si può accomodare benissimo sullo scarafaggio da te menzionato… la Lumil è poco credibile ed è molto ma moooolto micia …(MA X NIENTE STRABICA )…AHAHAHHAH..
      sei fantastico Fico ho riso tantissimo leggendoti e Lumil ( o era limul) insomma Lei ….adora ridere…

  8. https://www.youtube.com/watch?v=lGIXrziSLCQ
    ma mica dovevi usarlo per sistemare il tuo post 🙂 🙂 🙂
    http://thumbs.dreamstime.com/x/tastiera-di-calcolatore-rotta-26159536.jpg
    e poi ti lamenti se non scrive più 🙂 🙂 🙂
    Ma non ti scoraggiare ci sono anche i computer a riconoscimento vocale
    https://www.youtube.com/watch?v=b_Ivu9ijgnw
    ma le parolacce non valogono
    http://www.stivalebucato.it/stivale/immagini/annoIIInumero16/follini1_big.jpg
    Ora fai con calma, non abbiamo fretta di leggere le tue risposte…
    saremo tutti MOLTO pazienti con la bella Lumil 🙂
    Baciiiiii

    • E così tu sostieni che se avessi usato un martello avrei avuto i soliti risultati???(magari la prossima volta mi armo anche di un megafono così le parolacce saranno udibili da tutti ehehehehh!!!)

      averlo saputo prima mi sarei risparmiata un bel buco nel muro ahahhahahah…
      però se avessi avuto il MARTELLO avrei spaccato tutto il pc e nn mi sarei limitata al lancio della tastiera e BASTA!!! E forse oggi nn sarei qui di nuovo a scrivere… ma sarei ancora fortemente agitata e voi preoccupati della sorte della bestia che c’è in Me… ( eh si perchè se tuona di quel che fulmina mi sbrano pure Lei)
      Sei un grande Rosario … sei riuscito con due immagini a spiegare il SILENZIO DI LUMIL…. ora la tastiera è stata solo la goccia che ha fatto traboccare il vaso .. la vittima innocente…
      la bestia purtroppo è scappata dalla gabbia x una rabbia molto + grande e x troppo tempo repressa…
      è bene dirlo altrimenti qua si pensa che anche le formiche s’inkazzano e sempre x questioni futili….

      E ora dopo aver riso di cuore devo assolutamente tornare s eria e dirti che questa tastiera avrà vita breve …. VOGLIO un computer a riconoscimento VOCALE … lo esigo xchè solo così sarò comprensibile quando mi leggerete ehehehehh !!!!

  9. E’ stato detto tutto, o quasi, dagli altri naufraghi…
    persino il dualismo “inverso” dell’attenta Ludovica 🙂
    Ma non è stato detto nel modo in cui l’avrei fatto io 🙂
    https://www.youtube.com/watch?v=AQCO18q2Kmo
    Tutti abbiamo una parte oscura che cerchiamo di nascondere,
    https://www.youtube.com/watch?v=2Tp77uyQRe4
    che vogliamo a tutti i costi reprimere, ma non sempre ci riusciamo
    https://www.youtube.com/watch?v=-P7hvs5KZBA
    e forse non è nemmeno giusto
    non dare sfogo a quello che ci devasta dentro
    https://www.youtube.com/watch?v=6wAJbfOpEd4
    Perché poi, passata la tempesta, so che torna
    l’amica che ti prende a taccate 🙂
    e le porto in dono ….
    https://www.youtube.com/watch?v=i5BkVadlA30
    e poi, in fin dei conti, mi basterebbe 🙂
    https://www.youtube.com/watch?v=6lw0AnBydto
    Lo sai che sei splendida, vero?
    Anche quando tiri fuori tutta la tua rabbia….
    Kiss*Kiss*Kiss* Rosario
    PS: C’è qualcuna che ti ringrazia di essere passata dal sul blog..:)
    PS1: Mi sono proprio divertito stasera 🙂

    • E sono felicissima che tu ti sia divertito e sono contenta perchè sei stato apprezzato come meriti… ma IN FONDO NE ERO SICURA … il tuo modo di scrivere è coinvolgente e non può nn piacere….
      Parlare del lato oscuro che è dentro di noi nn è semplicissimo … perchè è un lato che cmq nn amiamo che esplode senza preavviso e che ci lascia solo tanta amarezza….
      Eh si perchè … nn saper controllare la bestia o rabbia che sia è cmq una sconfitta … specialmente x lumil che ama sdrammatizzare e sperare che le cose nel tempo abbiano un risvolto positivo…
      Purtroppo nn è sempre così e qualche volta dobbiamo fare i conti con la realtà che ci attanaglia e ci rende impotenti davanti a certe situazioni….
      Lasciarsi andare .. sfogarsi è sicuramente umano… ma qualche volta il nostro sfogo rende infelice chi ti vuole bene e questo fa male sia a chi ha ricevuto l’azione e sia a chi l’ha compiuta….
      Restano le scuse certo… ma resta anche la consapevolezza di nn essere riuscita ad essere quella persona che tutti conoscono ….
      di nn essere riuscita a gestire la bestia satura di rabbia e di nn aver saputo controllare la sua aggressività…

      PS: rinnovo i saluti x la tua dolce AMICA e xchè no…( io ci provo… )
      rinnovo anche l’invito….
      vederla e leggerla sul mio isolotto sarebbe un dono gradito….
      Grazie Rosario Grazie x avermi fatto sorridere ….

  10. Siamo tutti una sorta di Dr. Jekyll e Mr. Hyde…per diventare una persona integrata devi inglobare in te la tua ombra.
    Comunque a volte capita di tirare fuori di noi la parte peggiore ( ma c’è chi fa il contrario ) ed è come dici tu chiedere scusa o pentirsi non serve.
    Tesò ho una sorta di problemi alla linea da qualche giorno…ripasso quando va meglio ,un bacione.

    • …. Inglobare la propria OMBRA….
      ma sai che ci provo tutti i giorni???
      Vorrei davvero essere capace un giorno di trasformare i miei aspetti negativi in qualità che penso di avere e che cmq ognuno di noi ha … è solo che spesso nn sono facilmente riconoscibili…

      ecco trovare quella forza sicuramente ci eviterebbe di incontrare quel mister Hyde che è nascosto dentro di noi…

      tesoro mio tu devi fare uscire la bestia che è in te e azzannare il tuo gestore… perchè mica è possibile che ti appesantisca la linea così… e che cavolo… nn devi assolutamente accettare questa cosa con rassegnazione…reagisci … spacca le sbarre … mira alla giugulare … VUOI CHE TI PRESTI UNA TASTIERA DA LANCIARE???? e mica posso essere solo io la bestia qui dentro ehehheheh!!!

  11. Esatto, quella parte ” E’ TE! “.
    Condivido pienamente queste ultime parole che hai scritto, e se volessi ampliare il concetto aggiungerei “E’ ANCHE DI TE”, oppure una CARATTERISTICA della tua persona, fata Lumil.
    Che non necessariamente dobbiamo relegare nella stanza buia e nascosta di noi.
    E non necessariamente dobbiamo considerarla con occhio inquisitore (e qui so già che mi attirerò un fiume di critiche).
    Però mi chiedo (e spero che anche tu possa chiederti assieme a me), se quella “bestia”, che io preferisco chiamare “aspetto di te”, viene fuori…. non ci sarà forse un motivo?
    Io leggo in quelle tue ultime due parole del post un senso di accettazione della cosa che è un fattore estremamente positivo a mio parere.
    Troppo spesso siamo ciò che la gente ed il mondo vuole che siamo, senza dare ascolto al nostro Se, al nostro Cuore.
    Qualche volta è più che legittimo camminare per tutti i luoghi della nostra anima, anche quelli meno soleggiati, è doveroso oserei dire!
    E dobbiamo andarli a visitare col cuore leggero e la mente aperta ad accogliere tutto ciò che possiamo trovare, perché nulla di quello che siamo vale la pena di esser tralasciato.
    Anche quello che la maggior parte della gente ritiene sbagliato o “non conforme”.
    Se ognuno di noi è unico, se ognuno di noi è un piccolo universo concentrato in un corpo e in un’anima, come possiamo seguire con tanta facilità modelli imposti universalmente dalla morale?
    Io dico: impariamo ad ascoltare, oltre che ad osservare, il lato oscuro della nostra luna; sentiamo cos’ha da dirci; sforziamoci di capire perché esiste; allontaniamo da noi i preconcetti e cerchiamo di rimanere NEUTRI davanti a certe risposte che preferivamo non sentire.
    Al giorno d’oggi viviamo per apparire belli dentro e fuori, seguendo una serie di linee guida prefissate dalla morale e dall’estetica che non fanno altro che allontanarci dall’ascolto di noi stessi.
    Se la “Bestia” ogni tanto sfonda le sbarre ed esce indisturbata, forse ci sta dicendo che non va bene trascurarla troppo a lungo. Ci sta dicendo che pure lei esiste per un motivo ben preciso e che nel quadro del TUTTO che compone anche te, fatina Lumil…. vuole riconosciuta la sua parte.
    Dolce serata 🙂 .

    • Quella parte è Me…. e anche di me è vero…
      è una caratteristica che mi APPARTIENE … ma è più esatto allargare il cerchio e dire che CI appartiene….
      Ognuno di noi dentro ha quella stanza buia dove nascosta vi è… quella che io chiamo bestia e che quando viene fuori stento a riconoscere come parte di ME….
      e come giustamente hai detto la sua uscita è dovuta ad un motivo valido .. a quelle situazioni che si creano e che tu cerchi affannosamente di reprimere e forse è proprio da questo reprimere una parte di se che nasce l ‘ esigenza di indossare quella che tu chiami MASCHERA ….
      la maschera che cmq adottiamo quasi + x far piacere agli altri che a se stessi… x sentirsi degni degli altri …
      E anche lumil ha indossato la sua maschera … quella dell’allegria …quella che la fa apparire sciroccata e che ( così sembra ) le fanno scivolare i problemi di dosso… e tutto questo non necessariamente x APPARIRE ma x sopravvivere….
      l’allegria x me… è un modo x anestizzare il dolore …ironizzare mi serve x alleggerire le tensioni … e tutta questa energia mi serve x dare energia a chi in questo momento … nella mia casa ne ha bisogno….
      Ma è solo una maschera … la paura cmq esiste nn potendo manifestarla la nascondo in quella “stanza buia”… e insieme alla paura ci nascondo pure le preoccupazioni i problemi … quelle piccole cose senza senso che ti accadono e che sembrano senza importanza ma che di importanza ne hanno e come …
      le chiudo lì e mi rifugio nei sogni …
      nella speranza di un futuro migliore …
      nella forza che spero di trovare …
      Poi purtroppo qualcosa accade …
      qualcosa inizia frantumarsi e dal buio esce quella parte di me che vorrei non mi appartenesse….

      Tu dici che nn devo trascurare la bestia …
      e hai ragione … ma evidentemente devo ancora trovare un equilibrio stabile … devo ancora raggiungere quel traguardo che mi sono prefissa… Ovvero trarre FORZA DALLE MIE FRAGILITÀ…. si certo in tutto questo c’è accettazione…
      ma forse nn c’è ancora quella trasmutazione che è fonte di nuova forza vitale….

      Caro Daniel come avrai ben capito ho molte difficoltà a dire ciò che realmente mi pesa in questo momento della mia Vita … ecco perchè cerco sempre di trovare il modo x sdrammatizzare sia qui … nel blog e su ciò che scrivo…. ma sui commenti come i tuoi è davvero impossibile ..
      se avessi dato spazio alla LUMIL bestiolina quella ( raramente) impulsiva ( ma che cmq qualche volta lo è)… avrei sguainato il mio tacco 12 mi sarei soffermata sull’APPARIRE bastonandoti a + non posso … e ti giuro che mi sono dovuta rileggere + volte il commento xchè in uno stato emotivo come il mio … quello attuale -…. beh non ti nego che mi s arebbe piaciuto colpire a destra e a manca e ti giuro che avrei provato piacere ad addentare un così bel cavaliere … ma la ragione x fortuna ha messo a tacere l’istinto e mi sono presa del tempo x riuscire ad esternare ciò che realmente mi fa soffrire … perchè è vero che cmq ne parlo ma mi è cmq inaccettabile farlo s empre xchè in questa isola io voglio VIVERE … RIDERE e sicuramente nn vorrei mai intristire i miei naufraghi…. ecco xchè alterno post diciamo profondi ad altri molto leggeri ecco perchè sottolineo la Follia di Lumil .. xchè Lumil è luminosa e vuole che la sua vita sia folle bella VIVA e colorata…. e nn grigia come il destino ha d eciso….

      Sei una grande persona e io ti stimo molto…x quello che scrivi … x come mi porti a riflettere x tutto ciò che di bello mi hai regalato…. grazie Sir Daniel.-…

      PS::::: avrò anche cambiato TASTIERA ma la dislessia è rimasta la stessa…. è l’ottava volta che correggo beh ho deciso c he mo te lo leggi così e che cavolo!!!! scrivo da balbuziente IO che BALBUZIENTE non sono… grrrrrrrrrrrr!!!!!

  12. E se ti dicessi che io in gabbia tengo la parte più bella di me…mentre lascio libera di scorrazzare la parte più buia, più angusta…tu mi crederesti???
    Sì, perché io ho come la sensazione che sia la “me spigolosa”, quella con artigli affilati e pungiglione sempre pronto a colpire, a tenere rinchiusa la “me sinuosa”, quella più bella, più dolce, più amabile…

    …leggendo il tuo post, mi sono tornate in mente le parole di una Persona a me molto cara.
    Lui mi diceva sempre che ero una “Donna Impossibile”, ma che avevo un “potenziale” nascosto “meraviglioso”, che raramente lasciavo venir fuori…ed era un gran peccato!

    e io credo che avesse ragione…
    negli anni, mi sono convinta che avesse proprio ragione…
    mica per niente, come descrizione per il mio blog, ho scelto: “Quando farsi male è più facile che darsi un bacio”
    Io, la Bestia, la tengo fuori.
    Chiusa in gabbia, c’è…Bella!
    …..

    tornerò…

    • …. e se ti dicessi che TU sei BELLA dentro fuori e intorno ci crederesti??? e ci crederesti se ti dico che quella che tu definisci bestia visibile ovvero la bestia che fai circolare liberamente fuori x tutelare la bella che è dentro di te … quella che t u mandi sotto mentite spoglie della TETESCA si insomma ci crederesti se ti dico che è quella bestiolina non esiste??? la tua bellezza prevale sulla bestia e la bestia è solo qualche volta pungente x autodifesa ma assolutamente nn feroce….insomma x farla breve … quello che pensi sia visibile in realtà è invisibile a noi!!!!
      O capisti???
      madò che discorso intorcinato che ho fatto ma se il tutto risulta complicato è xchè su libero si aggira BELLA THE ORIGINAL…quella che hai dentro e che in questo momento mi sta distraendo ehehheeheh …. ma può affannarsi quanto vuolte tanto io resto della medesima opinione ….
      Io credo che quella persona che ti ha spronato a tirare fuori le tue potenzialità ti ha visto come ti vedo IO e credo come molti naufraghi qui dentro …
      ha visto che il tuo modo spigoloso di approcciarti nn è altro che paura nel lasciarsi andare e x questo ha voluto definirti DONNA IMPOSSIBILE
      Io + che impossibile direi dolcemente complicata ehheheeh…
      sei splendida Ludo ma x davvero……
      ora nn so se la tua bestia diventa feroce quando la rabbia supera la soglia di guardia ma in quello che hai scritto tu nel commento …
      x come ti conosco IO ….
      la bestia nn è altro che un gattino con il pelo arruffato e le unghie ben affilate….
      Cmq x quanto mi riguarda …il tuo lato oscuro lo si può illuminare facilmente e io “modestamente POTREBBI farlo” …
      insomma un pò di energia la produco dove lavoro….poca in realtà visto che importiamo anche quella…
      ma una lampadina x illuminare la BELLA che sei … sottobanco te la posso pure passare …

      • Sono d’accordo, non al 100%
        AL 1000% 🙂 🙂 🙂
        Come posso dimenticare quella bestiolina “feroce” 🙂
        che mi aveva cancellato un commento…
        per poi avere la dolcezza e lo scrupolo…
        di spiegarmi tutto in privato….
        Hai visto giusto tu Lumil 🙂
        la nostra Ludo è una gattina arruffata
        bella e dolce come poche
        e speriamo rimanga sempre così
        https://www.youtube.com/watch?v=_jxONh2-egw
        Bacio***
        Rosario

      • …e, se lo dici Tu…Io quasi quasi ci credo :- ))))))))))
        Sei adorabile!!! :-*

        Di certo, hai capito, che il Dobermann (sotto mentite spoglie della TETESCA) che circola liberamente (azzannando pure, quando è il caso) è lì per proteggere la parte più fragile di “Bella”…perché, è stata proprio quella “Bestia” lì a curare le sue ferite, a ricucire la sua anima fatta a brandelli e, prendendola per mano, l’ha aiutata a rialzarsi…

        Detto questo… Poufff!!! mi dileguo…
        …ma tornerò!
        un abbraccio grande***

        p.s.
        Non si dice…”O capisti???” :-PP
        Si dice…”U Capisti??? Ah!!!” :- ))) e…nun mi fari siddiari…oh!!!

        (sai…sono stata proprio tentata di tradurre in lingua sicula le tue esortazioni in toscano…ahahahahah
        ma poi il Greko mi avrebbe censurata :-PP )

        Ciaooo…

        • ahahhahahahhah nonostante la mia passione x i libri di camilleri ancora non riesco a scrivere correttamente la vostra bellissima lingua … e troppe volte ho bisogno di un traduttore x capire BENE alcune paroline tipo: “siddiari”… che vuol dire ciò???
          vabbè in ogni caso hai fatto malissimo a non tradurre il mio toscano sarebbe stato divertente e cmq sappi che il DIO GREKO tutto può ma non può sicuramente fare NIENTE a Lumil… nn oserebbe sfidare la bestia ancora assetata di sangue….
          insomma lui Il greko cura la parte tecnica del blog ma il supervisore è altervista e questo signor altervista mica starà sempre a visionare noi…. “cell’avrà” una vita privata o no??
          quindi scrivi .. sottovoce ma SCRIVI!!!!
          sappi che la maremma bonina è solo indicativa … ci sono tante di quelle sfumature da usare dopo la maremma….

          Tornando al gattino doberman TETESCHEN che sei …
          so perfettamente cosa significa affidarsi alla bestia x tutelare la parte bella che è dentro di te ( ma anche dentro ognuno di noi) …. alla fine la bestia ha un duplice ruolo … anche quello di ricucire le ferite e dare nuova forza x risollevarsi e riaffacciarsi alle cose della vita ….
          ma in ogni caso … resti BELLA cmq … pure con il pelo arruffato …. SAPPILO!!!

  13. Il lato oscuro che ognuno ha dentro fa parte di noi, esiste e spesso non piace a chi si è “innamorato” del lato visibile. Purtroppo, a volte, non piace nemmeno a noi e facciamo “di tutto” per tenerlo a bada, salvo poi non riuscirvi e far versare lacrime agli altri e, come scrivi tu, “lacrime di coccodrillo” a noi stessi.
    Altre volte incontri persone che senti sarebbero in grado di “controllare” quel lato, spegnerlo ma la vita è bastarda e fa di tutto affinché queste possano stare il più lontano da te possibile.

    • la vita é bastarda … mah!!! io dico che la vita ti mette alla prova … ti regala il bello e il brutto … le gioie e i dolori … sta a noi poi goderci i momenti ok …… il problema è che noi corriamo sempre x raggiungere chissà cosa e troppe volte non ci soffermiamo su quegli attimi di felicità…e soprattutto con il nostro modo di fare allontaniamo da noi chi può davvero allieviare il nostro stato d’animo…. questo e è quello che penso e QUESTO è…

      sono d’accordo con te quando scrivi che noi c’innamoriamo del lato vissibile e nn scaviamo mai fino in fondo nell’animo delle persone e spesso nemmeno nella nostra anima ecco xchè ci sorprendiamo quando la gabbia si apre ed esce quel lato o bestia aggressiva che fa paura anche a noi stessi …
      perchè ci sorprende in qualche modo …
      xchè pensiamo sempre di essere capaci di CONTROLLARE ma di fondo non possiamo controllare niente …
      possiamo solo accettare e convinvere con quel lato oscuro e cercare il modo di trasformarlo (non so come )in energia positiva….

      WEEE ASPIRANTE MARITOZZO…. ho letto in un commento antico come Te prrrrrrrrrrrr !!!che rinunci alla mia mano…. e come mai ??? ti ho forse graffiato ???E QUANDO??? un BACIONE

      • No, ho detto “mi sa…. Quasi quasi”…. Ma non ti posso dare questa soddisfazione :-p
        Sottoscrivo ciò che hai scritto sul fatto di non riuscire a godersi ciò che sarebbe a portata di mano, è un male molto comune.
        Ultimamente avevo rioroposto in Bacheca una frase che lessi un po’ di tempo fa:
        ” Un giorno ti accorgerai ma sarà troppo tardi…… Per inseguire la Luna, hai perduto una Stella “

        • se tu invece di correre sempre…di inseguire chissà cosa .. se tu ti siedi e guardi la bellezza della luna e godi della luce delle stelle probabilmente ti stancheresti meno … saresti meno pessimista e prenderesti due piccioni con una fava … ( e me levi di bocca e che cavolo )
          ciao strepitoso

  14. Quel lato oscuro,quella bestia chiusa in gabbia,quella rabbia insomma,che intorpidisce la vita e ti rende peggiore,diverso,l’opposto di quello che sei,sicuramente è figlia di un’esperienza che ha lasciato in noi un segno.Un tradimento da parte di un amico,in cui avevamo riposto fiducia,un amore che ci ha ferito,deluso o oltraggiato,una qualsiasi esperienza che ci ha lasciato un segno profondo,difficile da rimarginare.Ci sono ferite così profonde e invisibili agli occhi degli altri (lo dico per esperienza,e credo sia così) che ci cambiano lentamente,ci trasformano lentamente,fino ad abitare una parte di noi.Per difesa e per paura,si costruisce una corazza(che avrebbe dovuto difenderci),ma con la quale cominciamo a respingere,o peggio a ferire quelle persone che non lo meritano,perchè credono in noi e ci amano,rischiando di allontanarle e allontanarci ancora.Non credo sia il caso di cercare colpevoli in questo caso,spesso siamo vittime inconsapevoli di noi stessi,e credo che al dolore(o peggio al suo ricordo)non dovrebbe aggiungersene altro.Forse non si può neanche dire che il tempo cancelli tutto,forse bisognerà convivere con quel lato oscuro.Io però credo che chi riesce a farlo,ha anche la forza non indifferente di saper coltivare la pazienza,la tenacia,la gratuità che solo l’amore può richiedere,l’amore per la vita.Credo che quella sensibilità,però,non sia fragilità,debolezza(anche se a volte fa così male,come sanguinare)ma un dono per vedere e vivere con occhi nuovi il mondo.Dalle debolezze,dalle ferite,dalle lacrime:credo che la forza di ogni uomo e il suo riscatto siano chiusi qui dentro.Scusa la lunghezza,non volevo fare un simposio,il mio è solo un punto di vista,ma quest’argomento mi stava molto a cuore.Ciao lumil.

    • Non devi scusarti mai giuseppe xchè se un pochino hai imparato a conoscere Lumil sai che trova nei commenti così detti LUNGHI tanta ricchezza … adoro leggere pensieri profondi come i tuoi e rispecchiarmici dentro…. adoro sentire e leggere le opinioni degli altri xchè ogni piccolo dettaglio porta a riflettere … a confrontarci ….e lo scopo del blog alla fine è questo .. esprimere un concetto e sentire cosa ne pensano gli altri ….e tutto questo nn fa che arricchirci in qualche modo…. ci svela nuovi orizzonti e nuovi modi x affrontare la vita….
      e anche se qui in questa isola spesso si sorride molto … tra un sorriso e l’altro c’è sempre uno spaccato di vita dove ti ci ritrovi o dove ti senti di controbattere e di raccontare la tua esperienza …
      Nel tuo commento ho trovato parole che si sposano con il pensiero di lumil… credo davvero che la parte oscura che alberga dentro di noi nn è altro che il frutto di esperienze negative sapientemente incamerate e pronte ad esplodere quando il dolore diventa insopportabile….la paura ci fa costruire quella corrazza che dovrebbe difenderci ma in realtà ci allontana ancora di più da chi ci vuole bene ma anche da noi stessi…. Ci si maschera x non soffrire ma di fatto soffriamo e secondo me dobbiamo assolutamente scendere a patti con la bestia e insieme ricostruire la nostra personalità…x me come hai letto nn è così facile ma sono determinata a cercare quel compromesso perchè alla fine ciò che vale x davvero è essere e mostrarsi x come siamo e alal fine manifestare le nostre debolezze nn è una sconfitta ma una crescita interiore che nn può che portarci ad una vittoria su noi stessi…
      scusa se rispondo con molto ritardo ma ci tenevo a manifestare il mio pensiero con serietà … perchè il tuo è un commento che condivido appieno e perchè non volevo essere distratta dall’allegria dei miei naufraghi che come avrai letto cercano in tutti di modi di far sorridere Lumil…
      GRAZIE GIUSEPPE

      • Lumil,leggendo la tua risposta e gli altri commenti,mi è venuta in mente una cosa che avevo dimenticato,nascosto(ma sempre presente in me,come dovrebbe essere x tutti).E in realtà si riscopre,quando incontri quella bestia e incominci a rivedere tutto il tuo mondo,la tua vita,con altri occhi(anche se è dura e dolorosa a riemergere,ma di certo ci sarà un perchè):è la forza travolgente del sorriso (che non è solo ottimismo),la sua purezza e la sua vitalità,che pian piano può ridarti finalmente respiro.E magari anche nuovi occhi,per capire quant’eri (anche) bischero prima,senza togliere niente alle reali e tangibili sofferenze.Perchè non capivi che era possibile farlo,però forse quel sorriso era già dentro di te.E’un cammino (certo lungo e faticoso)che credo non solo io stia percorrendo,ma rende l’idea di quanto l’ostinazione,la forza e la resistenza di un anima ferita,capace di sopportare sfregi e lacrime più o meno profonde,sia come un incendio che può spaventare quella bestia.E dargli del filo da torcere.Non importa se “lei “sarà sempre parte di noi,io ho capito che l’energia potente di quel sorriso è l’unica arma vincente possibile.Non importa se a volte sparirà e a volte lo contrasterò anch’io,ma ora so di cosa si ha davvero bisogno,forse della cosa più bella che fa davvero battere il cuore di ogni uomo.E può dare ritmo ai suoi giorni(te lo dice uno che aveva il mugugno “forza sette” nel sangue,soprattutto a causa delle “cose” della vita ).E’tutto ciò che sento:credo che non siano solo parole,davvero vale la pena lottare per questo.Saluto tutti gli internauti del blog e naturalmente saluto anche te lumil.Giuseppe.

        • Nella Vita si può decidere di giocare il ruolo della vittima, si può decidere di lamentarci sempre o di continuare a colpevolizzarci per gli errori del passato. Oppure … come penso Io … si può fare una scelta differente… si può e si deve decidere di essere felice… non è facile lo so ma credo che dobbiamo sempre reagire alle cose negative… ci vuole coraggio e forza di volontà ma sono sicura che si può uscire dal tunnel se solo lo vogliamo.
          Il sorriso è una scelta…non un miracolo….ma ti garantisco che può aiutare tantissimo…
          il sorriso è contagioso e ho scoperto che quando sorridi anche gli altri ti sorridono e sono + propensi nel darti un aiuto…
          La vera felicità viene da dentro di noi e nn credo che sia una frase scontata …IO sono convinta di questo….
          ti lascio il mio sorriso e ti auguro una dolce notte …. Ciao Giuseppe

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *