Demoni…Travestiti da Uomini…

 

Ci Sono dei Momenti…

Dove il Gioco e l’Ironia che Regnano in Questo Blog…
Devono Essere Accantonati
per Dare Spazio alla Riflessione
su Uno degli Spettri Peggiori della Nostra Società .

La Pedofilia è Uno dei Mali Odierni …
  Una Piaga Sociale che deve Essere Necessariamente Affrontata e Debellata
Senza Possibilità  di Replica.
Sì… Ma Come?
Quali sono le Strade da Seguire ?…

E’  di Qualche  Tempo  Fa  la  Notizia  che  Girava  nel  Mio  Paese
dove  si  Parlava  di  un Uomo Apparentemente  Perbene  che  aveva
Commesso  Atti  di  Libidine  sulla  Bambina  della  Sua  Convivente…
l’Uomo  è  stato   prima  Denunciato  dalla  Donna  e  dopo …
beh !!! 

Dopo la  Denuncia  è  stata  Ritirata  dalla  Donna Stessa
PER VERGOGNA…
Si  Mormora…
Qualcuno Invece….

  Sostiene    che  l’abbia   Fatto  per Amore…

Ma  Per  AMORE  di  CHI!!!
Come  si  può  ancora  Pensare  di  Amare  un  Uomo
che  ha  OSATO  Guardare  con  Occhi  ” DIVERSI”  la  Tua  Bambina…

NON SI DEVE…
NON SI  PUO’…

e in  Seguito  a Questo  Evento
Ecco  che …
si  Torna  a Parlare  di Pene  Esemplari
c’è  chi   Parla  di  Pena  di  Morte
chi Propone
la Castrazione Chimica per Tutti i Colpevoli di Atti Libidinosi…
Sfruttamento… Plagio…
e Tutto ciò che può Essere Insito nei Termini
Pedofilia e Pedo-Pornografia.

EBBENE!!!

Io NON CREDO che Tale Rimedio Possa Essere la Risoluzione del Caso.
Nessuno di  NOi  può  Decretare  la  Morte  di  un  Suo  Simile
per  quanto possa  sembrare   la  soluzione  migliore  
per  Certe  Bestie …

che   di  Certo  non  hanno Nessun  Diritto
Di  VIVERE …

La Vita  deve Essere Inviolabile Sempre e Comunque
e la Pena non deve Trasformarsi in Vendetta.

La Castrazione Chimica  invece
Consiste nella Somministrazione di Ormoni…
ma non Modifica l’Assetto di Personalità  del Pedofilo…
PERCIO’ è INUTILE
non ha Effetti Definitivi e inoltre tale terapia
rende la Persona più Aggressiva.

Ma Poi…
Parliamoci Chiaro….

Ci Sono Altri Modi di Sfogare Certe Fantasie…
con la Castrazione Chimica non Fermiamo una Mente Malata.

Colpire i BAMBINI è  in Assoluto il Delitto più Infame…
Non ci Può Essere Pietà o Comprensione
per Certe Deviazioni e Perversioni
per cui è Necessario più che Altro
“”SENSIBILIZZARE””
Attraverso l’Informazione e Soprattutto
Avere il CORAGGIO di DENUNCIARE Queste Vicende.

Io non Voglio Essere ne Giudice… ne Boia…
e non so dire Quale può essere la Pena più Adatta
da Infliggere a questo Persone…
posso solo Ribadire che Tali Soggetti
debbono essere Individuati e soprattutto Isolati.

C’è un Messaggio
di Forte Impatto Emotivo e spero  di Grande Interesse Sociale
che Voglio Farvi Leggere e che Denuncia Espressamente la Pedofilia
e lo Sfruttamento di Immagini Pornografiche.

Un Messaggio che Vorrei Lasciasse il Segno
e vada  Diritto al Cuore di Ognuno di Noi
ma Soprattutto che Inviti a Smascherare

QUEI DEMONI
“” TRAVESTITI da UOMINI….””

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

CI SONO AMORI…

dei Quali non si Parla Mai e Tanto Meno ci fanno Piacere.
Sono Amori Malati… Amori Perversi…
Comunque Amori…
Anche se Disturbati…Sgradevoli… Marci.

Ci sono Persone che Non Riescono ad Amare
SENZA FARE del MALE
E L’AMORE… PUO’ FARE MOLTO  MALE…

L’AMORE…

E’ come i Cavi dell’Alta Tensione.
Ti Appendi Lassù e sei un Funambolo,
ma se il Cavo si Rompe e tocchi i Piedi per Terra
L’ALTA TENSIONE TI UCCIDE.

Ci Sono Amori che ti Uccidono Dentro da Piccolo.
Ed è di questi Amori che Voglio Parlarvi…

I BAMBINI NON SI TOCCANO

Sto parlando a VOI…
che Siete Nascosti tra Noi e magari siete Seduti a Fianco di Noi.
Perchè avete Facce Semplici… Comuni… Amiche… Familiari.
E’ come se potessi vedervi tutti in faccia
SMASCHERARVI.

Ebbene Io …
Vi parlo a Nome di Tutte quelle Creature Pure e Indifese
Che con il Vostro Amore Malato Avete Offeso…
DANNEGGIATO.

Per quell’Infanzia Deviate.
Per quella Violenza che Uccide Due Volte e per l’Omertà che la Circonda
IO VI CONDANNO.
Non importa se anche Voi da Piccoli avete subito lo Stesso…
NON  è  UN  MOVENTE…
NON è  UNA  GIUSTIFICAZIONE.

I BAMBINI NON SI TOCCANO E BASTA!!!

Le Leggi Non Bastano.
Inasprire le Pene Non Serve.
Serve Parlarne perchè Bisogna Recuperare un Codice Interione
che in Questa Società sembra Essere Dimenticato.

Non DOBBIAMO Stare ZITTI…
NON  DOVETE STARE ZITTI…
Solo Voi Sapete chi Siete e che Cosa Provate.

Io Vi Lascio nelle Mani di Voi Stessi
perchè Non Conosco Magistratura più Spietata…

Ma Da DONNA … Da FIGLIA…

ma Soprattutto da Essere Umano…
Che Ama…
HA AMATO
e ha Sofferto per Amore
IO  Vi DICO:

…””I BAMBINI NON SI TOCCANO””…
.

… “”MAI!!!””…

21 pensieri su “Demoni…Travestiti da Uomini…

  1. Con questa dolcissima immagine auguro una buona domenica a tutti.

    …….. Bimbo autistico s’innamora di Biancaneve in gita a Disneyland

  2. Avevo un’amica su libero
    violata da bambina, da un maniaco.
    Ricordo ancora la sua voce quando me ne parlò 🙁
    https://www.youtube.com/watch?v=oqCf6ViPAvk
    e certamente non è stata l’unica.
    Avevo un’amica su libero
    troppo giovane e troppo bella
    violentata brutalmente e senza pietà
    Ricordo ancora come lo raccontò
    potevo sentire il sapore delle sue lacrime
    e la sua paura di essere toccata
    https://www.youtube.com/watch?v=hddl4Zic3yw
    e certamente non è stata l’unica.
    Ho ancora un’amica su libero
    che veniva regolarmente picchiata dal compagno
    e con gli occhi gonfi di lacrime
    senza un soldo in tasca
    ma tanta fierezza nel cuore
    ha trovato la forza di prendere suo figlio
    e andare via da quel mostruoso idiota.
    Ricordo quando me ne ha parlato
    con tristezza più che con rabbia
    https://www.youtube.com/watch?v=N8xEiD4be7M
    e certamente non è l’unica.
    Conosco tante Donne nel mondo dei blog
    che quotidianamente subisco le molestie
    di poveri mentecatti che non hanno nessuna idea di cosa sia
    IL RISPETTO
    https://www.youtube.com/watch?v=MUWl1LDQFfk
    e sono tantissime queste Donne
    Cosa farei io contro pedofili e violentatori?
    castrazione con le forbici immediata. poi galera
    in base a quello previsto dal codice penale.
    Contro i violenti?
    Tante botte in carcere fino a sfinirli
    e poi ricominciare, ogni giorno una razione di botte
    probabilmente si uccideranno prima di uscire e
    uccidere le loro compagne.
    Gli idioti del web?
    Calci in culo e tirate di orecchie
    finché non capiscono il rispetto
    per TUTTE LE DONNE
    Sono cattivo?
    Può darsi
    ma è tanto triste questo post
    Ciao
    https://www.youtube.com/watch?v=KmiWhcF91lw

    • Perdonami rosario s e rispondo così in ritardo … ho dato la precedenza ai miei impegni massacranti che mi stanno veramente demolendo…. e in queste due sere mi sono concentrata sui commenti nel post attuale come è giusto che sia ma NON DIMENTICO MAI di di rispondere anche ai pensieri pervenuti in ritardo specialmente quando trattano un argomento così serio e TRISTE…
      eh si è davvero triste questo post diverso da quelli che pubblico di solito ma tu sapevi caro Rosario da quanto tempo volevo postare questa cosa… e poi credo sia giusto argomentare in un blog certe violenze che sono cmq all’ordine del giorno… e non possiamo sempre far finta di non vedere o non sapere… la violenza sulle donne .. sui bambini… esiste e si consuma anche nell’ambiente familiare…. credo davvero che oltre a parlarne ci dovrebbe essere una giustizia più severa su chi commette questo genere di schifezze…. sono d’accordo con te quando dici che devono marcire in carcere e subire anche loro lo stesso trattamento fino a desiderare il suicido …
      Per quanto riguarda le tue amiche … ne avevamo parlato ricordi??? con TE è bellissimo argomentare su tutto e quanto toccavamo questi temi le nostre conversazioni si facevano + intense xchè anche TU come ME condanni questi elementi che non devono e non possono essere chiamati uomini….
      Sono persone malate ( forse ) ma non credo che ci possa essere una guarigione o redensione x questo scarto della società… malate o no secondo me devono restare isolate in un carcere…
      un abbraccio al mio grande amicone … a presto …

  3. Ho letto i vostri commenti e mi sento di esprimere un mio giudizio in proposito.
    E’ vero sia la giornata contro la violenza sulle donne che quella contro la pedofilia non risolvono il problema, ma se dopo averle istituite e parlandone si riesce a salvare anche solo una di queste situazioni….. allora PARLIAMONE SEMPRE Più SPESSO !!! Queste schifezze e fatti criminosi trovano terreno fertile proprio nel silenzio e nella omertà !! Parlarne oggi ha ancora più valore visto che è stata celebrata la Festa della Mamma, che è un evento che si festeggia tutti gli anni ma che tocca ancor più l’anima e il cuore quando questa figura ti viene a mancare.
    Il parlarne può aiutare a far uscire allo scoperto situazioni che altrimenti rimarrebbero nell’oblio.
    Non so neanche io quale potrebbe essere il rimedio, ovviamente bisogna isolarli …… o forse sì lo so … può essere una corretta educazione della famiglia, della scuola e della società.
    In Italia si buttano tanti soldi e non si creano quelle strutture adatte a curare queste persone; penso che il materiale umano per farle funzionare ci sia, ho conosciuto molte persone preparate.
    Meglio non tirare in ballo i vecchi Manicomi per come erano strutturati, ho avuto modo di frequentarli negli anni 70/80, quando dopo essere intervenuti con l’ambulanza per soccorrere qualche squilibrato lo si portava in pronto soccorso e poi, dopo il visto della questura centrale, direttamente al manicomio; ambienti veramente deprimenti con le persone lasciate in uno stato di abbandono senza cure.
    Quindi mancando le strutture dobbiamo affidarci alla nostra buona volontà e buon senso, all’educazione, soprattutto all’INFORMAZIONE per isolare queste persone, e ovviamente alle strutture delle forze dell’ordine.
    Beh …… quello che hai scritto Tu, Lumil, relativamente alle miniere, non è poi una brutta idea, ho avuto modo di girare un po’ per turismo quelle del Sulcis-Iglesiente e Vi assicuro che non sono luoghi piacevoli in cui vivere e lavorare ……….. ci si potrebbero mettere questi “individui” e qualche politico.

    • Il manicomio era l’ultima possibilità x certi elementi … in ogni caso SI alla miniera anche x MOLTI dei nostri POILITICI… grazie Gianni sempre molto belli e interessanti i tuoi commenti… un abbraccio

    • Queste sono ristrutturate e rese gradevoli per i turisti, ma sono stati comunque luoghi pericolosi (grisù) e umidi e malsani (silicosi) che facevano morire molta gente……

  4. Buonasera o meglio Buonanotte Fatina e naufraghi tutti!…….è giusto e doveroso al di la dello scherzo del divertimento a volte confrontarsi su argomenti seri anche se in qualche caso tristi e dolorosi!!…e questo è un argomento davvero profondamente doloroso perchè riguarda un lato oscuro e malefico dell’umanità!!,chiamare Bestie quel tipo di individui è fargli un complimento! perchè una Bestia certe cose non le fa!!! Un recente caso di cronaca proprio nelle mie zone ha portato alla luce l’orrore e la malvagità che può nascondersi dietro un soggetto apparentemente innocuo tra virgolette sano che è arrivato a compiere qualcosa di tremendo nei confronti di una povera creatura dolce e indifesa e tra l’altro grazie alla caparbietà degli investigatori che hanno abbattuto muri di omertà e ignoranza assurdi hanno rilevato che questo essere schifoso si è reso responsabile di un altro purtroppo omicidio sempre nei confronti di un altro bimbo la cui unica colpa era quella di essere purtroppo non sorvegliato mentre si trovava tranquillo con i suoi giochi….ebbene si perchè quella schifezza d’uomo era il convivente della sua mamma!!!…il problema più grosso è quando i MOSTRI sono in casa è difficile individuarli!!! e solo come giustamente annota la Fatina con la DENUNCIA IMMEDIATA solo con quella si può fermare la mano di quegli ignobili soggetti….e senza timore alcuno perchè le nostre forze dell’ordine sono ben capaci di fermarli ed isolarli in carcere dove di solito li attende il Giusto Trattamento da parte degli altri detenuti che seppure soggetti che hanno sbagliato nella vita,magari un cuore lo hanno ancora,il pedofilo il cuore invece non lo ha mai avuto!!..il suo cuore é MARCIO!!!…..in ogni caso una cosa importante è non sottovalutare anche tutti gli altri reati che ogni giorno vengono compiuti nei confronti dei minori,reati meno disgustosi di quelli di natura sessuale,ma che hanno una loro valenza altamente negativa sulla sana crescita di un bimbo….ce ne sono tanti dalle vessazioni psicologiche alla negazione dei diritti fondamentali quali diritto al gioco allo studio alla serenità e tanti altri…Amare i bambini non è un diritto è un DOVERE!!!!!!…..ed è brutto dover considerare che c’è ancora tanta strada da fare affinchè una fetta di umanità raggiunga questo traguardo!!…è triste ciò!!!…..intanto ringrazio Gianni per la sua testimonianza e soprattutto un Grazie a Paola per aver toccato un argomento così delicato,ma è importante PARLARNE il più possibile…SEMPRE!!!! Paola tu hai definito le tue parole quelle di una donna e di una figlia….io aggiungerei anche la parola madre…perchè nonostante tu ancora non abbia figli quelle sono le parole di una MADRE!!!

    • E che aggiungere di più al tuo meraviglioso commento…
      Hook … ma in questo caso voglio chiamarti Angelo con il tuo vero nome… tu hai rilasciato un pensiero che condivido in ogni singola parola… e ti sono grata x aver aggiunto valore a ciò che ho scritto IO… sono io che ringrazio Te … e alla fine sono felice anche di averlo messo questo post xchè ho percepito una grande sensibilità d’animo nei miei adorati naufraghi…. è anche vero che la violenza sui bambini non lascia indifferente nessuno ma le parole che avete usato ( e concedimi il plurale) mi hanno fatto capire ancora di più di quanto siete belli DENTRO… chiusa questa parentesi ne apro un’altra con una TUA frase che voglio assolutamente evidenziare …

      ” le nostre forze dell’ordine sono ben capaci di fermarli ed isolarli in carcere dove di solito li attende il Giusto Trattamento da parte degli altri detenuti che seppure soggetti che hanno sbagliato nella vita,magari un cuore lo hanno ancora,il pedofilo il cuore invece non lo ha mai avuto!!..il suo cuore é MARCIO!!!…”

      Ecco!!! io credo davvero che dobbiamo lasciare quelle persone alla giustizia dei detenuti ..perchè c’è un codice tra di loro che è inviolabile …
      I BAMBINI NON SI TOCCANO …
      i detenuti sono cmq dei criminali certo …
      ma hanno dei principi ben precisi che fanno valere dietro le sbarre….
      è vero che alla base di tutto c’è sempre la violenza ma…. certi rifiuti dell’umanità devono cmq “pagare” … non possiamo permettere che siano tutelati da avvocati o rilasciati nella società… devono restare in carcere e subire le stesse violenze che hanno provocato….
      Sono cattiva??? non lo so!!! ….
      so solo che certe cose non riesco a tollerarle … e non riesco e manco VOGLIO pensare che siano persone malate o altro …
      non m’interessa cosa hanno subito … non me ne frega niente….
      IO so solo che non si può e non si deve togliere l’innocenza e il sorriso ad un bambino….
      ok … forse adesso è meglio che lascio il posto a nuovi commenti se mai ci saranno… anche xchè mi sto rendendo conto che potrei scrivere cose + grandi di ME… ed è meglio x il momento accantonare….
      però una cosa te la voglio dire Angelo…
      GRAZIE!!! grazie di cuore…

      • Ed il nostro grazie di cuore di noi tutti vada a chi quotidianamente è in prima linea per scongiurare il verificarsi di tali orrori…forze dell’ordine,servizi sociali,associazioni di volontariato etc etc!!!!!…Fatina per distrarci un attimo da questo triste argomento ti volevo invitare ad una piccola mostra d’arte!!!!….vieni!…ma ci dobbiamo spostare un attimo di Post!!! rientriamo un attimo nel Post tuttofare!!!!…..

  5. BRAVA LUMIL, il tuo commento arriva proprio in coincidenza con al giornata nazionale Contro la Pedofilia che si è conclusa ieri, e poi in questi giorni la cronaca ci aggiorna su fatti che non vorremmo mai sentire.
    Questo argomento ogni tanto viene richiamato alla mente proprio dai fatti che si susseguono; a mio parere è importante parlarne perché in genere questi fatti sono coperti dall’omertà.
    Mi è piaciuto il tuo passaggio “è Necessario più che Altro “”SENSIBILIZZARE”” Attraverso l’Informazione e Soprattutto Avere il CORAGGIO di DENUNCIARE Queste Vicende.”
    E’ vero certi argomenti poco si addicono ad un blog dedicato al divertimento e alla spensieratezza , ma qualche momento di riflessione su un tema così importante può far solo bene allo spirito.
    E’ un argomento che mi ha visto coinvolto in due occasioni con grande impatto emotivo e che desidero raccontare qui.
    Avevo 11 anni, poco più di un bambino, e per recarmi a scuola dopo le elementari per andare alla scuola media dovevo percorrere a piedi circa due chilometri passando sotto il tunnel della Stazione Centrale di Milano per due volte al giorno; il percorso avveniva in solitaria, visto che mio padre era al lavoro e mia madre la custode di un condominio, una mattina sotto il tunnel vengo avvicinato da un adulto di circa quaranta/cinquanta anni che dal di dietro mi mette una mano sul fondo schiena, la sorpresa è grande e mi coglie alla sprovvista, non so cosa fare, arrossisco e comincio a correre per liberarmi dell’individuo.
    Una volta allontanato, tutto sudato mi dirigo verso casa e con il timore di raccontarlo ai miei genitori me ne sto zitto; non ho mai avuto il coraggio di raccontarlo a loro l’ho atto solo con mia moglie e qualche amico anche perché in quei periodi la cosa non era così diffusa e risaputa.
    Il secondo fatto è accaduto quando ero insegnante della scuola media; avevo un ragazzo in prima media
    molto irrequieto e caratteriale per il quale molti insegnanti si lamentavano; come succede in questi casi passato il primo trimestre se non i vede nessuno ai colloqui, si mandano a chiamare i genitori; nonostante tutto non si vede nessuno e ad un certo punto il preside ci informa che la madre non può venire e che appena possibile ci penserà il padre aggiungendo però che il ragazzo è nato da un rapporto incestuoso, cioè che praticamente il padre separato dalla moglie aveva concepito il ragazzo con la figlia. Quando l’ho saputo ne sono rimasto sconvolto e impotente, una cosa così lontana dal mio concetto della famiglia, e non riuscivo a capacitarmi. Sembrano cose fuori dal mondo ma purtroppo sono una cruda realtà !!
    Come ho già detto un’altra volta ho svolto delle attività (insegnamento e volontariato) che mi hanno portato “dentro le famiglie” a contatto con delle realtà che spesso al di fuori non si colgono.
    BELLISSIMO il tuo messaggio finale che condivido PIENAMENTE : “Le Leggi Non Bastano. Inasprire le Pene Non Serve. Serve Parlarne perchè Bisogna Recuperare un Codice Interiore che in Questa Società sembra Essere Dimenticato. …… Non DOBBIAMO Stare ZITTI… NON DOVETE STARE ZITTI… ””I BAMBINI NON SI TOCCANO””…… “”MAI!!!””

    • Ed eccomi QUA!!!
      perdonami Gianni ma in questo periodo sono più impicciata del solito ma ..
      anche se in ritardo cerco sempre di non trascurare i VOSTRI scritti…
      E che dire del tuo commento…innanzi tutto sono contenta che hai apprezzato questo mio post dal sapore un pò triste…. i bambini non dovrebbero mai subire abusi di nessun genere … non dovrebbero MAI conoscere la sofferenza di nessun tipo e mai dovrebbero essere vittime della cattiveria degli adulti…. come vedi mi sto limitando ma credimi… sono altre le parole che vorrei SCRIVERE x descrivere e denunciare questo tipo di violenze….
      quello che trovo disgustoso più di ogni altra cosa è l’omertà che si viene a creare intorno a questi eventi…. non riesco a capire come si può tacere o come nel caso di “quella moglie” si possa ritirare una denuncia x poi tornare a vivere con quell’uomo sottoponendo la figlia ad altri traumi …. è davvero incredibile…
      come è incredibile dimenticare in fretta certe ” schifezze” invece di isolare certi elementi li reinseriamo tranquillamente nella società come se niente fosse…. non ci poniamo mai la domanda se possono tornare a fare del male…
      Colgo l’occasione anche x ringraziarti x aver raccontato un fatto che ti ha segnato in prima persona… è giusto parlarne xchè dobbiamo cmq far capire a TUTTI che la vergogna e la paura devono essere sconfitte …so che è difficile specialmente x un bambino ma è l’unico modo x smascherare quegli esseri abominevoli…

    • TESORUCCIOOOOO!!! lo so che questi sono post che portano a poca voglia di commentare … ma ogni tanto sento il bisogno di scrivere qualcosa di un pochino + serio…. in realtà questo post l’avevo scritto e archiviato sul pc un bel pò di tempo fa … non avevo il coraggio di metterlo perchè mi sembrava fuori luogo in un blog dove kazzeggiamo sempre… ma alla fine ..ho anche pensato che è giusto di tanto in tanto dibattere anche su certi argomenti…
      ognuno può dire la sua ..
      e io… in qualche modo l’ho fatto …

          • e sono d’accordo con Hook!!! un video con un messaggio bellissimo…
            il mio Marietto sarà anche di poche parole ma sa sempre come commentare i miei post … sia con la sua straordinaria simpatia sia con la sua sensibilità d’animo…. MARIO TU SEI na cosa GRANDEEEE!!!

            • Tesoro io non è che sono di poche parole ma il fatto è questo: i pedofili o chi maltratta le donne non sono persone sane di mente e la mente umana è la macchina più pericolosa che esista al mondo.
              I nostri ragionamenti contro la pedofilia e maltrattamenti non hanno nessuna influenza su queste persone.
              Oggi alla TV hanno parlato di maltrattamenti in un asilo qui a Taranto e pure se ne sentono tante alla Tv e come le ascoltiamo noi le notizie così le ascoltano anche loro.
              Ma come vedi si comportano ugualmente da stronzi perchè la loro mente è andata a farsi fottere.
              Allora la domanda è: si possono fermare queste persone con delle campagne pubblicitarie o decorrenze ecc…ecc?
              Tu dirai mettiamoci una legge durissima affinchè qusti eventi non accadono più.
              Si certo potrebbe funzionare ma come la metti con la mente che va in tilt?
              Parliamo di quella infermiera che innittava siringhe mortali ai pazienti è una mente normale? come si fa a sapere quale sarà il comportamento di una persona che all’apparenza sembra normale?
              Allora uno dice: bisogna denunciare il fatto in modo che venga fermato!
              Giusto ma il bello è che il fatto non dovrebbe iniziare ed è questo il vero problema.
              Comunque io spero in un futuro migliore di questo anzi mi faccio mummificare per 3000 anni voglio vedere che cazzo di mondo sarà….ahahahahaha.

              • Tesoro MIO…non parlarmi d’infermiere che iniettano siringhe MORTALI … xchè quella.. sta a 15 km da casa mia…e sai come sta andando a finire questa storia ??? che è già libera e tra poco sarà pure una vittima di un sistema giudiziaro che non funziona… ora è vero ( lasciami alleggerire con un pò di lumilfollia questo tema ) insomma dicevo ..è vero che Lumil ha già deciso che quando starà male ( e visto che ho paura del male ) si rivolgerà a LEI xchè pare che i risultati siano IMMEDIATI ma è anche vero e qui ritorno seria che la nostra giustizia fa acqua da tutte le parti … sono persone malate ? ok!!!… teniamole recluse e facciamole curare ..riapriamo i manicomi facciamo qualcosa ma non liberiamo questa gente che tanto lo sappiamo tutti che sono dei potenziali assassini….
                gli asili?? i maltrattamenti??? … bene queste belle maestrine visto che NON sono malate di mente …le chiuderei in una stanza con i genitori di quei bambini … sono sicura che dopo aver avuto gli stessi maltrattamenti moltiplicati x 1000 rifletteranno meglio su ciò che hanno commesso… ragazzi sai che vi dico??? riapriamo le miniere li mandiamo a lavorare 10 anni la dentro poi dopo sono sicura che impareranno il valore della vita eccetera eccetera….
                E mo mi hai fatto inkazare … ( scherzo) la realtà è che ciò che accade mi fa INKAZZARE non TU che sei il mio naufrago più dolcioso di tutti… e detto questo mo in miniera me ce mandano gli altri naufraghi….
                Marietto ti voglio bene sappilo e se hai deciso di vivere tremila anni …ebbene io starò con TE nel bene e nel male…. ma non andiamo MAI nell’ospedale di piombino a farci curare anche un semplice callo xchè là….. c’è quella pronta con la siringa in mano….
                Ecco ..mo x colpa tua sono diventata GIUDICE e BOIA…
                la verità resta cmq una e una sola… dobbiamo qualche volta parlarne ..ricordarsi che esistono questi soggetti… bisogna fare qualcosa anche se non so cosa…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *