In Punta di Piedi tra le Stelle

 

SONO FORTE…
Perché a Volte non ho Alternative.
SONO FORTE…
Perché la Vita non Mi ha Lasciato Scelta.
SONO FORTE
Perché ho Imparato a Sopravvivere al Dolore.

Ma Nonostante la Tempesta
Cerco Sempre il Sole.
Nonostante le Cadute

HO ANCORA VOGLIA DI BALLARE.

Nonostante le Ferite
Ho gli Occhi Ancora Pieni di Meraviglia.

Esprimo Ancora Desideri alle Stelle…
Credo che i Sogni siano Aquiloni da Inseguire…
Cerco Arcobaleni Dentro le Pozzanghere.
Ho Stretto i Pugni
Anche Quando era il Caso di Mollare.

SONO FORTE…
Malgrado le Mie Debolezze
e Tutti i Miei Errori.
Perché …

NON SO ARRENDERMI

e a Dispetto di Tutto e di Tutti…
CONTINUO E CONTINUERÒ A SOGNARE .

A Lottare.

A Volare…

 

 

 

 

 

 

 

NON SMETTERÒ MAI

DI BALLARE

IN PUNTA DI PIEDI TRA LE STELLE

3 pensieri su “In Punta di Piedi tra le Stelle

  1. … CHE DIRE…
    GRAZIE GIOVANI E STUPENDI AMICI … SCUSATEMI SE SONO DI POCHE PAROLE SCRITTE MA CON IL TELEFONO NON RIESCO AD ESSERE LA LUMIL DI SEMPRE … QUELLA CHE SCRIVE FIUMI DI PAROLE … 0ORMAI 0POSTO SOLO QUANDO SONO OSPITE DI AMICI … MI RIPROMETTO DI TORNARE QUANTO PRIMA SIA X 0PSTARE QUALCO000SA E SIA X ESPRIMERVI IL TUTTO IL MIO BENE…. X ORA prendetevi STO BACIO MAIUSCOLO E MI RACCOMANDO NON DIMENTICHIAMOCI EH… GRAZIE ANCORA A TUTTI E DUE …. SMUAC0LKKKK

  2. Auguri amica cara,
    spero che le cose possano andare meglio di adesso e che tu possa ritrovare il sorriso, io non so se riuscirò a tornare quello di un tempo e allora mi accontento di restare a galla
    https://www.youtube.com/watch?v=L5UT7DX8tfk
    ho altre storie da raccontare ma ora sono fermo anche con quelle, ma prometto che tornerò a scrivere sul blog
    Intanto un omaggio alla fatina, che non ho mai dimenticata e che voglio abbracciare con tutta l’amicizia che ci siamo sempre scambiati
    https://www.youtube.com/watch?v=78OC2rErUL0

  3. Salve naufraganza sono qui come di consuetudine per porgere i miei più sentiti auguri di Buon compleanno ad un’amica speciale nonché unica ed irripetibile!Non mi dilungherò in convenevoli ciò che mi sento di augurarti Paola dal più profondo del cuore è una cosa molto semplice ed è quella di non cambiare mai! Nonostante gli inganni le disillusioni la vita rimane sempre un viaggio meraviglioso! E che a discapito di tutto tu possa ritagliarti sempre un angolino dove poter sognare!!…..…..
    Con l’occasione approfitto per porgere anche i saluti da parte dello sgangheratissimo capitano Hook che ha deciso di muoversi dall’isolotto per salpare alla volta di nuovi viaggi e nuove avventure!! non si sa per dove,ma lui è fatto così parte senza meta!! 🙂 In realtà si è trattenuto molto in codesto atollo in compagnia di simpaticissimi amici nonché della sua bambola d’ossigeno a cui deve veramente tanto!!! Però prima di riconsegnare il suo sdrucito mantello ha incaricato medi un compito a mio avviso un tantinello arduo!! Hook doveva essere un capitolo di questa magica storia dell’isolotto di Lumil ein quanto capitano ha rifilato a me il capitone! Ovvero di completare il capitolo della sua avventura qui ed io ci provo indi procedo!!

    “E il viaggiatore errante(colui che sbaglia sempre eheheh) desiderava viaggiare leggero era però stanco di portarsi dietro il cuore!! Pesava troppo ogni qual volta che poggiandolo da qualche parte essendo troppo delicato si lacerava ed ogni volta per ripartire doveva dedicare troppo tempo alle cure ed al ripristino del suddetto organo!! E alla fine il viaggiatore il rifugio lo trovò!!! Osservando attentamente durante la sua sosta la Fatina sciagurata (Scherzo!!;)) si rese conto che dentro di lei sarebbe stato un ottimo posto dove metterlo e quando fu veramente sicuro che davvero nessun posto sarebbe stato più sicuro nell’universo e probabilmente oltre,prima di riprendere il viaggio glielo affidò!!! Glielo mise in mano e fu per sempre!!!”

    Ora dico ma si può chiudere una favola così???? Eheheheh ma l’ho fatto sempre presente che scrivere non ere arte mia!! Quindi….e quindi??.e quindi lascio i saluti di Hook ed anche i miei con una preghiera che poi fondamentalmente è un augurio per Hook per me e per VOI tutti!!

    “La preghiera del viaggiatore”

    “Sia la strada al tuo fianco, il vento sempre alle tue spalle, che il sole splenda caldo sul tuo viso, e la pioggia cada dolce nei campi attorno e, finché non ci incontreremo di nuovo, possa Dio proteggerti nel palmo della sua mano.”

    Con affetto Angelo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *