Nonno Hollywood

Credo che Dio
il Settimo Giorno non sia Andato in Vacanza
Ma Abbia Inventato i Nonni.

…E…

Accorgendosi che si Trattava della più Geniale delle Sue

CREAZIONI

Si Sia Preso Una Giornata Libera
Per Trascorrerla Con Loro.

 
 
 

 

 

I NONNI

Sono Dolci Come le Caramelle
Che Hanno Sempre in Tasca.

Sono Punti Fermi Come la Luce dei Fari
Che Riconducono le Navi al Porto.

I Genitori Sgridano…
i Nonni Perdonano.

I Nonni
Sono un Pò  come i Genitori…
Solo Molto
MOLTO PIU’ RILASSATI.

I Genitori Sono Autorità…
i Nonni Sono Complicità.

I NONNI
Non Devono Fare Grandi Cose…

…DEVONO SOLO ESSERCI…

I MIEI NONNI

Hanno Sempre Avuto il Cuore
Un po’ Più Tenero della Testa.

Nella Borsa di Mia Nonna
C’era il Mondo.
Le Ginocchia di Mio Nonno 
Erano Morbide Come Cuscini
  e  a ogni Mio Abbraccio
Si Scioglievano Come Neve al Sole.

I Miei Dolci Nonni
Un Mixer di Amore Incondizionato
Lezioni di Vita e
BISCOTTI
Cuori Sensibili e Mani Grandi

Gli Spazi Tra le Loro Dita
Erano Stati Fatti in Modo
Che la Mia Mano li Potesse Riempire.

CON ME…
Erano Come “Indifesi”
Scoperti e Abbandonati
Dalla Spessa Corazza che è la Vita
e l’Età Adulta

Quante Cose ho Appreso dai Miei Nonni…

Mi Hanno Insegnato
A Non Parlare Ne Con la Bocca Piena
Ne Con la Testa Vuota…
…Ma…

Anche da ME hanno IMPARATO un Sacco di Cose…

…Quanta Pazienza Si Ha…

…Ad Esempio…

Gli Ho Insegnato a Sognare con l’Ingenuità di un Bambino
Dividendo la Mia Fantasia con la Loro

VIVENDOLA ASSIEME

Perchè da Piccoli
La Vita Non è Poi Così Seria
e Forse  Proprio Grazie a ME
Non lo è Stata Neanche per LORO…

I MIEI NONNI ERANO UNICI
Come i Vizi che Mi Davano
e IO  per LORO …
Ero di Certo
La Forma di Divertimento più

… ehm!!!..

…”Costosa”…

 e  la “COSA” più Preziosa  che la Vita  Gli ha Regalata

******

(GRAZIE PER AVERMI AMATA!!!)

Quando I Miei Nonni
Se ne Sono Andati
Sono Diventati Trasparenti:

Sono Sempre Vicino a ME

…MA NON LI VEDO…
 

 

 

24 pensieri su “Nonno Hollywood

    • ciao tesorina grazie dei xaluti e scusami se nn rispondo ma come sai non posso trattenermi nel blog ultimamente… colgo l’occasione x salutare tutti con un grande bacio … tornerò quando posso ..perdonatemi ma a me il reddito nun me lo danno…nun c’ho la cittadinanza anzi…mi hanno detto… che me lo devo sudà… anzi no io devo lavurà x pagallo scritto (come si pronuncia) a chi lo chiede naggia a loro …. che italia sgarrupata ma come si fa a vivere in un paese così… vabbè lassamo perde … adios a prestos un besitos anzi duos ma anche tre và e a hook due deppiù xchè è un grande….

      • hahaha!! ciao dolcezza si tranquilla capisco i tuoi impegni e quanto tu possa essere stanca a fine giornata… per quanto riguarda il reddito di cittadinanza sorvoliamo sopra a questa cosa ….. io…noi siamo sempre qui ad aspettarti ti lascio un abbraccio immenso e ne approfitto anch’io per salutare tutti i naufraghi…. a presto Lady

  1. Cari ragazzi!….il virtuale non è una cosa facile!! al di la della facile rima funziona proprio così!!….oggi il mondo virtuale è entrato a far parte delle nostre vite in maniera direi quasi totalizzante…ci coinvolge un pò tutti dai bambini ai dolci nonnini sopracitati nel seguente post, è un mondo che corre parallelamente alla cosiddetta vita reale…..di sicuro è una grande possibilità,ha cambiato le nostre vite in meglio con la possibilità di nuovi posti di lavoro (compensati aihmè dalla perdita di tante vecchie professioni,ma non mi dilungherò su tale argomento) ed in più la possibilità di abbattere confini e questo probabilmente ha acceso nell’uomo l’idea che attraverso una rete di contatti il mondo possa un domani diventare un unico luogo comune,abiato da persone che possano in qualche modo coabitare in pace e serenità magari consumando insieme degli ottimi Hamburgher e un bel sorso di cocacola magari in compagnia di qualche piacevole umanoide pronto a soddisfare qualsiasi nostro desiderio/istinto….be mica male no?? lascio però alle future generazioni la valutazione del grado di felicità in tale contesto…..noi siamo ai primordi eppure devo dire che personalmente il virtuale è un pò di anni che lo utilizzo e sono passato un pò in tutte le fasi che l’utilizzo del virtuale comporta..dalla semplice curiosità fino a creare una sorta di rifugio con un’oblò dal quale possiamo osservare comportamenti e atteggiamenti del prossimo a mo di guardoni ( 😉 ) oppure in qualche modo interagire a seconda della circostanza…..il virtuale è un mondo bellissimo,ma incompleto…..ora non vorrei dilungarmi veramente oltremisura….però devo dire mi ha dato modo di conoscere persone,storie di vita, una sorta di scrigno segreto dove poter sbirciare,riflettere e sorridere….mi ha dato modo di stringere qualche amicizia reale….ma sicuramente una piccolissima parte rispetto alla moltitudine di persone conosciute……al di la di questo,mi era rimasto un sogno….la possibilità di un’amicizia che fosse un contatto al di la di tutto,al di la di un luogo al di la dello spazio,del tempo,al di la di qualsiasi aspettativa o preconcetto, conoscersi a fondo ma senza sconfinare al di la di quel confine chiamato per l’appunto realtà…..e questo desiderio mi è arrivato come un dono inaspettato da una persona sconosciuta…..forse l’unica che navigava in rete con lo stesso forse desiderio……ed è stata un’esperienza belissima….Paola è una giocherellona…ma alla fine devo dire che è una donna molto affascinante! fragile e forte nello stesso tempo,una donna che non rinuncerebbe mai ad essere se stessa dietro anche un milione di maschere,ma la cosa più bella è che non sarà mai scontata e non da niente per scontato!!…..Paola questo sproloquio vuol’essere un sincero saluto/ringraziamento!! so che se non sei presente è perchè le tue energie che hai generosamente donato a TUTTI in questo tuo isolotto incantato ti servono….e ti servono per superare continui ostacoli che la vita ti pone…….voglio lasciarti qui il mio più grande abbraccio di incoraggiamento e mi raccomando sempre in gamba come sei e ti voglio BEEENEEEEE!!!!
    Ovvio che in qualsiasi momento decidi di riapprodare sull’isolotto io sempre felice di essere con te!!!…..intanto ho scritto per tutto il 2019!!!! 🙂

    p.s.Sempre felice di essere con te e con l’entusiasmo del primo giorno!!!! 😉

    https://youtu.be/hHDZ5rYiMz0

  2. Bellissimo post , di grande Emozione .

    Peccato che i miei nonni li ho persi quando ero tanto piccola , ma la mamma me ne parlava spesso ed è come se li avessi conosciuti e vicini da sempre .

    Buona serata .

    Un saluto

    Rosy

  3. Cari naufraghi vicini e lontani!!….passo di qui per un saluto le giornate si allungano e il sole si prepara a riscaldare gli animi raggelati da questo Inverno che oramai ci lasciamo alle spalle!!!….vi invito con me a fare un piccolo viaggio nel tempo….per la precisione nel futuro….ho provato ad imaginare un’ipotetica NONNA LUMIL che festeggia un ultraottuagenario compleanno!!!! ne ho trovata una che a mio dire le si avvicina molto!!!! Un abbraccio grande a tutti!!!

    https://youtu.be/xzpBZWrXcR0

  4. Buona Pasqua Lumil…. questi sono giorni pienissimi per te capisco la tua assenza…. ti lascio un dolcissimo abbraccio….

    Buona Pasqua a tutti i naufraghi…un sorriso ed un abbraccio e mi raccomando non mangiate troppo…..a presto Lady

  5. ma buongiorno a tutti… della fatina me sa che si sono perse le tracce… che dite.. dovremmo allertare chi l’ha visto?!!!…..
    Auguro a tutti/e una buona pasqua… e mi raccomando non torturatevi per la prova costume ancora c’e’ tempo per cui mangiamo e beviamo… al resto ci si pensa dopo… un bacione fatina…
    BUONA PASQUA

  6. Ave Naufraghi!!! Geniale Mario! ha giocato il jolly della taccata a suo rischio e pericolo per vedere se la Fatina si affaccia al balcone!! 🙂 a me sa tanto che la figliola è impicciata un bel pò con il lavoro! e magari le resta anche poco tempo per i suoi cari…….ma un dì tornerà!!….Vogliate intanto gradire i migliori Auguri per una SERENA Pasqua!!!!! e chi non è a dieta mangi anche la mia razione!!! eheheheheheh Un abbraccio grande a tutti ma proprio proprio a tutti ed a risentirci presto!!!! Fatina te lo prendi un Bacione????

  7. Io mo non è che voglio sembrare cattivo.Ma com’è che il tempo per creare nuovi post lo trovi e per rispondere ai commenti ci rifili tutti i tuoi problemi? vabbè viva i Nonni…un bacione.

  8. ….. ed ora arriva la nonnaLady….. come sono ? una nonna in jeans con tanto di scarpe da ginnastica….. da poco ..perchè prima ero una nonna con tacco a spillo…. ma questa è un’altra storia…. con le mie principesse si canta a squarciagola in macchina…. si balla…. si gioca mentre aspettiamo il papi che smonta dal lavoro…. ma sono anche una nonna molto severa…… che da e toglie …. una nonna che da consigli anche se a volte non vengono ascoltati ….. una nonna che mantiene i segreti…. che ascolta i racconti…i primi amori quelli belli dei 9 anni …quelli che non è amore ma ha tanta magia dentro da farti sciogliere…. una nonna che quando due piccole braccine la circondano e la stringono forte si emoziona al punto che deve contare fino a mille per non piangere…. una nonna che è schifosamente orgogliosa dei suoi nipoti…. che li ama tanto quanto ama suo figlio…. che pur avendo una splendida compagna parla ore ed ore con me …. ascoltando consigli…. perchè noi nonne e mamme non finiamo mai di imparare ma sappiamo elargire piccoli e preziosi consigli…. Syria 9 anni….Noemi 6 anni e Manuel 10 mesi…. i miei 3 amori….. a presto Lumil….. un dolce abbraccio….a te a chi passa…a tutti i naufraghi….Lady

  9. Buonasera da nonnaLady…. e si sono una nonna…non ho i capelli bianchi… e nemmeno quelle gonnellone ampie e lunghe con tasconi enormi dove si nascondevano mille cosucce dolci… i miei nonni che dirti…. la mia nonnina materna è mancata quando io avevo solo 4 anni ma ho ricordi di lei che ancora oggi mi regalano sorrisi…. dove abitava con mia zia …c’era un cortile immenso con degli altissimi pini…quando giocavamo fuori io mio fratello i cugini…e altri bimbi c’era un chiasso pazzesco cosi arrivava lei… piccola donna un pochino curva…camminava piano perchè non stava bene ci riuniva sotto l’albero e ci diceva ” silenzio se fate i bravi da questo pino cadranno dei biscotti solo per voi” no ci crederai noi con i nostri nasini all’insù a bocca aperta in silenzio aspettavamo e…….magicamente arrivavano i biscotti ancora adesso mi chiedo chi c’era nascosto li sopra…..poi prima di andarsene mi regalò un topo gigio di plastica l’ultimo suo regalo….. mio nonno materno ha vissuto di più…. avevo 16 anni quando se ne andò…i miei nonni paterni…lui un omone di 1 metro e 90 con una forza incredibile instancabile … non era uno di quei nonni che raccontano favole o cose del genere….ma gli volevo un bene immenso abitava al piano di sotto… la mia nonna invece era bella pacioccona ..ed io l’unica nipote ad aver ereditato i suoi splendidi occhi azzurri…. pensa che ogni volta che una gallina faceva un uovo mi chiamava e mi appoggiava l’uovo sopra gli occhi dicendomi che cosi diventavano ancora più belli…. ma ci pensi??? l’uovo appena fatto e non aggiungo altro…. hahaha!!! a parte tutto i miei nonni mancano anche a me …. ancora la vedo camminare piano piano nell’orto a rubare la frutta golosa ma non poteva mangiarne tanta essendo diabetica… e cosi che se andata …adorava mio figlio… e sono contenta che almeno lei abbia potuto avere la gioia di vedere i suoi pronipoti…

  10. dolcissima Lumil,sono trasparenti ma ci sono…. che splendide parole che hai scritto per loro…..in questo momento ti staranno sorridendo seduti sopra una morbida nuvoletta ,vedranno quanto è cresciuta la loro piccolina…. l’Amore dei nonni è incondizionato non finisce mai va oltre….Lady

  11. Quanta tenerezza nel tuo post cara Lumil!! hai lasciato un bellissimo pensiero per i tuoi nonni……io non so come,ma in qualche modo so che gli arriverà! loro sono vivi nei ricordi del tuo cuore, mi piace pensare siano i tuoi Angeli forse trasparenti,ma sempre li accanto a te pronti a sorriderti e a sorridere magari mentre ti infili nella macchina sbagliata!! ehehehehh scherzo!! le rughe hano un grande valore,ma è un valore visibile solo agli occhi che sanno distinguerlo….oggi andiamo incontro ad una società in cui pare che quasi stia diventando una colpa invecchiare e ciò non è bello!…..le rughe come dicevo hanno un valore importante perchè rappresentano quel filo d’argento che lega le radici dell’albero alla foglia,quel filo d’argento chiamato Amore e Vita!!!!

    Fatina mi è piaciuta molto la scelta del brano! brano che ho ascoltato,ma a cui non avevo prestato molta attenzione,ma devo dire ascoltandolo e comprendendone il senso è molto bello!! però ecco come al solito io te lo devo mettere!!…..un brano di mio gradimento 😉 che in qualche modo rispecchia il senso del discorso….in questo caso una canzone di Guccini “Il vecchio e il bambino” …….per i bambini è facile credere alle favole!,ma la vera magia sono i nonni che sono e saranno capaci di raccontarle!!! Baciogrande dolce Lumil e un abbraccio infinito a tutti i naufraghi presenti ed a quelli in letargo!! 😉

    https://youtu.be/RQ0vOnoNkPM

  12. i nonni… qualcosa di così belli e preziosi che mai vorremmo perderli… vorremmo che stessero sempre accanto a noi… hai detto bene sono un po come i genitori..la differenza sta che quando si è genitori.. si corre a dx e manca, tante preoccupazioni… tanto stress….ed hanno un tempo limitato per stare con i figli… da nonni si ha più tempo…. meno preoccupazioni.. meno pensieri.. e diventano complici dei nipoti… i nonni sono FANTASTICI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *